Non sottovalutarmi! La mia apparente docilità non è distrazione, è fiducia in me stessa!

Non sottovalutarmi! La mia docilità e il mio silenzio non sono manifestazioni di distrazione.

Al contrario, ho imparato che nel silenzio della mia voce c’è uno stato di attenzione che solo la quiete comprende!

Non sono indifesa.

Nella mia solitudine c’è uno scudo d’oro che veglia su di me e frecce invisibili pronte ad essere scagliate.
Ci sono degli angeli che vegliano alle mie spalle!

Sono attenta alle lezioni del modo.
Anche se per comprenderle, a volte posso aver bisogno di un po’ di tempo in più.

Non deridermi!

La mia solitudine non è distrazione, è fiducia in me stessa!

Non desidero il male di nessuno, ma restituisco ciò che mi viene donato.

Sono silenziosa, non cieca!

Sono mite, non sciocca!

Sono tranquilla, ma ho le mie difese!

Non giudicarmi!

Se vuoi conoscere qualcosa in più su di me, metti le mie scarpe e cammina con esse per tre lune.

Non puoi conoscermi diversamente, non puoi sapere cosa c’è nel mio cuore.

Quello che dici di me, definisce te, non quello che sono io.

Prendi rifugio in casa mia e conoscerai l’ accoglienza della mia anima.

Riscaldati al sacro fuoco che arde nella mia casa e conoscerai l’ amore che io porto il cuore.

Incontra la bambina che vive in me e prova la gioia del mio essere.

Rispetta la vecchia che mi nutre e sicuramente imparerai a conoscere i misteri che celo dentro.

Realizza la donna che pulsa in me e potrai sederti alla mia tavola.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
Close