Se qualcuno non fa niente per fermarvi, non merita la vostra presenza…

Da tempo ormai, qualcosa dentro di me, mi diceva che era arrivato il momento di andarmene, ma il mio cuore folle non sentiva ragioni e sono rimasta con lui fino a quando l’ultima luce della speranza è stata distorta dall’oscurità della sua indifferenza.

In quel momento finalmente il mio cuore e la mia mente concordavano sul fatto che avessi bisogno di allontanarmi, ma come sempre il cuore è molto volubile.

Ho iniziato a dubitare della decisione presa, una piccola parte di me avrebbe voluto continuare a lottare per il nostro amore. Irragionevolmente.

L’avevo fatto in passato, a lungo e senza ottenere risultati, ma il cuore a volte si dimostra sciocco e capriccioso e non ha smesso di torturarmi con quei dubbi nella mente.

Poi è stato lui a tornare… con le sue scuse e la sua faccia da idiota. Mi ha detto tutto quello che avrei voluto sentirmi dire il giorno che me ero andata, mi ha chiesto un’altra possibilità.
Troppo tardi …

Gliene avevo date talmente tante… ogni volta che mi lasciava sola per andarsene con le sue amiche che erano più importanti di me, ogni volta che urlava, che minacciava di colpirmi …

Lasciavo correre non perché pensassi che fosse normale o perché mi andasse bene, ma perché lo amavo… più di me stessa.

Gli ho dato troppe opportunità per mostrarmi quell’amore che esisteva solo nelle sue parole, quell’amore che non è mai arrivato a farsi “sentire” nella realtà, quelle sensazioni così profonde che diceva di avere per me, ma che a quanto pare, erano seppellite nel suo profondo.

Le sue azioni mi hanno sempre dimostrato l’opposto di quello che professava, nessuna delle sue promesse mantenuta, tutti i progetti sfumati ..

Ho rifiutato e sono andata via. La possibilità questa volta l’ho data a me stessa.

Quando sono andata via non ha cercato di trattenermi, non ha pregato che restassi.
Probabilmente in seguito si è reso conto che difficilmente troverà un’altra donna in grado di annullarsi per lui.

Se mi avesse amata, avrebbe cercato di trattenermi il giorno della mia partenza, avrebbe fatto di tutto nei giorni immediatamente successivi …
non dopo tutto questo tempo.

Ho messo finalmente a tacere tutti i dubbi del mio sciocco cuore.
Sarà dura, ma guarirà e crescerà forse, pur rimanendo incapace di provare odio.

Se non fa niente per fermarti, non merita la tua presenza.

Condividi questo articolo