Cosa temono maggiormente i segni zodiacali Ecco tutte le loro paure più grandi

Ariete

(Dal 21 marzo al 20 aprile)

Com’è difficile a volte, caro Ariete, guardare a fondo le tue paure e i tuoi timori… Cerchi di nasconderle a te stesso e agli altri, ma ti fanno sentire inquieto e incompleto.

La tua paura più grande è che il tempo passi troppo rapidamente, senza darti la possibilità di trovare l’amore della tua vita.

Pur essendo molto indipendente, nel profondo della tua anima sei un romantico e sogni qualcuno che ti comprenda e che abbia voglia di conoscere le tue profondità.

Toro

(Dal 21 aprile al 21 maggio)

Forte è il segno e forti sono le sue paure. La più grande è quella della morte.
Caro amico del Toro, se da un lato nutrire timore per la salute, per il futuro, ha la sua normalità, dall’altro una preoccupazione eccessiva, può impedirti di vivere felice.

Fortunatamente hai abbastanza forza per reagire alle paure e andare avanti, ma potresti vivere più sereno se lasciassi andare un po’ dei tuoi timori.

La morte verrà per tutti e le malattie purtroppo non escludono nessuno, ma non si vive in attesa che si verifichino, si vive respirando tutto ciò che di positivo abbiamo giorno per giorno.

Gemelli

(Dal 22 maggio al 21 giugno)

Anche se tutti pensano che tu non abbia paura di nulla, questo non corrisponde a realtà.
Pur essendo una persona che osa, rischia, hai i tuoi timori proprio come tutti gli altri.
La tua paura più grande riguarda l’ignoto e pur cercando di superarla con tutte le tue forze, spesso la senti “grattare” dentro di te.

Non sai esattamente definire quello che ti spaventa: a volte è la solitudine, altre il prendere decisioni, altre ancora ti senti come paralizzato. Sai solo che tutti questi timori hanno un comune denominatore. L’ignoto? Probabilmente si.

Cancro

(Dal 22 giugno al 22 luglio)

Quello che ti fa più paura riguardo il futuro , caro amico del Cancro, è sapere che nulla è permanente, definitivo, ma tutto precario.
Vorresti fermare il tempo nei momenti felici, vorresti restare sempre nello stesso posto, con le persone che ami.

Ti terrorizza l’idea di perdere tutto questo.

L’incertezza del futuro ti causa spesso quella malinconia che in tanti leggono nei tuoi occhi, ma cerca di combatterla e di vivere intensamente tutto ciò che è ti è dato vivere qui e ora.

Leone

(Dal 23 luglio al 22 agosto)

Anche il re dello zodiaco ha le sue paure e la più grande è quella di restare solo, di avanzare da solo verso l’età del tramonto, di terminare il ciclo vitale in solitudine.

Ecco perché, caro amico del Leone, tendi a circondarti di quante più persone possibili, ma ricorda che sarà sempre e solo la qualità a fare la differenza è non la quantità.

Vergine

(Dal 23 agosto al 22 settembre)

Pur sembrando un segno molto forte, la Vergine è spaventata dal futuro e di non essere in grado di dare abbastanza alle persone che ama.

Ma in realtà questo timore per il futuro comprende anche molte preoccupazioni personali. Ha il timore di non vedere realizzati i suoi progetti, di non riuscire ad ottenere i risultati desiderati pur investendo tutte le sue energie.
Come se fosse su una specie di tapis roulant e si ritrovasse sempre indietro, non importa quanto duramente corra. Questa è la sua paura.

Bilancia

(Dal 23 settembre al 22 ottobre)

La Bilancia è un segno prudente, ma nonostante viva prendendo quante più precauzioni possibili e cercando di prevenire, la sua paura più grande sono le malattie.

Dopo aver compreso che la morte, paura quindi ormai superata, è la fine naturale del ciclo di ogni vita, la malattia no.
La malattia può arrivare e sconvolgere, stravolgere la vita in un attimo. Ed è quello che spaventa e che la Bilancia teme.

Scorpione

(Dal 23 ottobre al 22 novembre)

A differenza della Bilancia, caro amico dello Scorpione, non è la malattia fisica la tua paura più grande, ma quella mentale.
Hai paura di smettere di ricordare i bei momenti vissuti, hai paura di perdere la memoria, hai paura di dimenticare.

Sei sempre stato forte, fiero e indipendente, l’idea che una parte importante di te, la testa, un giorno manchi, è terrificante.
Vorresti solo poter invecchiare con la testa al suo posto, comprendendo tutto fino all’ultimo minuto, fino all’ultimo respiro.

Sagittario

(Dal 23 novembre al 21 dicembre)

È una strana paura la tua, caro amico del Sagittario.
Hai paura che il futuro non sarà all’altezza del tuo passato, che il meglio tu lo abbia già vissuto e che ad aspettarti non ci sia più niente e nessuno. Hai paura di guardare avanti e vedere il niente, di perdere interesse per la vita.

Forse questa strana paura è semplicemente la paura di crescere, di assumersi nuove e più grandi responsabilità.
Maturare non comporta solo pesi e oneri, dai a te stesso la possibilità di dimostrare che puoi ottenere grandi cose e migliorare la tua vita.

Capricorno

(Dal 22 dicembre al 20 gennaio)

La tua paura più grande è che il mondo finisca, che tutto crolli, che tutto diventi sofferenza.
Ma non temi la sofferenza per te stesso, quanto per i tuoi cari e il mondo per come appare oggi, rafforza le tue paure.

Le ingiustizie, gli attentati, le guerre, la violenza dilagante … assisti impotente e sgomento e temi che un giorno tutto questo possa arrivare a devastare il tuo piccolo mondo personale. Ma non si può vivere nella paura, bisogna continuare a guardare il futuro con un minimo di fiducia e di speranza.

Acquario

(Dal 21 gennaio al 19 febbraio)

Hai paura di perdere le persone che ami, che se ne vadano prima di te.
Hai sempre avuto un intenso approccio con la morte, una relazione di odio-amore con lei.

A spaventarti inoltre, sono i disastri naturali, tsunami, meteoriti, tifoni, trombe d’aria, eruzioni vulcaniche … la paura di perdere tutto in un secondo.

Pesci

(Dal 20 febbraio al 20 marzo)

Se temi qualcosa, è l’incertezza.
Non ti è mai piaciuto il caos, il disordine, la disorganizzazione.

Il futuro alla luce di ciò, è una incognita che temi, perché non puoi organizzarlo come vorresti, perché non puoi prevederlo.

Hai paura perché ti sembra di camminare bendato verso il domani, perché sai che tutto potrebbe accadere e quando meno te lo aspetti

Cosa ne pensate? Avete trovato riscontro con i vostri timori?
Lasciateci i vostri commenti e condividete per conoscere le opinioni dei vostri amici!