Aver cura del proprio aspetto fisico, non è superficialità, ma segno di salute mentale

È opinione comune considerare la cura del proprio aspetto fisico, un atteggiamento superficiale o di mera vanità.

Si tratta di una convinzione sbagliata, perché, a meno che non lo si faccia in modo ossessivo o maniacale, rappresenta uno stato di benessere e salute mentale.

Aver cura del proprio corpo significa aver rispetto per noi stessi, volerci bene.
Prestare attenzione alla nostra igiene, al profumo che emaniamo, ci permette di sentirci maggiormente a nostro agio anche con gli altri.

I cambiamenti estetici inoltre, possono rappresentare uno stimolo e un incoraggiamento per cambiamenti radicali necessari e più profondi.

Non è insolito riscontrare che a grandi cambiamenti corrisponda un cambio di immagine: il taglio o il colore dei capelli, una dieta ferrea, lo stile di abbigliamento.

L’importanza psicologica della cura e dei cambiamenti estetici, trova referenze anche presso alcuni reparti oncologici di molti ospedali che offrono ai pazienti sottoposti a chemioterapia per esempio, trattamenti estetici che li aiutino non solo a contrastare gli effetti delle terapie, ma a tenere saldo l’amore per se stessi.

Qualcuno potrebbe pensare che riguardo malattie così terribili, sono altre le cose su cui concentrarsi, ma se ci si ferma un attimo a riflettere, ci si rende conto che tutto è importante per affrontare un nemico così potente.

Gli inevitabili cambiamenti fisici che le gravi malattie comportano, uniti al dolore, alla paura, prostrano maggiormente lo spirito e il corpo di un individuo.

Continuare a curare il proprio aspetto, contiene implicitamente il desiderio di continuare a vivere, di preservarsi nel mondo migliore per gli anni a venire.

Naturalmente ognuno affronta questi cambiamenti fisici a modo suo e convive in modo diverso con i segni che la malattia porta con sé.

Alcuni preferiscono mostrare gli effetti della malattia senza cercare di minimizzarli, altri invece, scelgono di renderli il meno evidenti possibile, non desiderando rivelare la terribile battaglia che stanno conducendo.

Le cure estetiche previste in alcuni reparti oncologici, sono state ispirate dalla storia del Dottor Michael Brinkenhoff.
Era il 1988 quando a sua moglie venne diagnosticato un cancro a seno.

Il medico desiderava aiutare sua moglie Gayle più di ogni altra cosa. Desiderava che la donna stesse e si vedesse meglio.
Così nel 2006, lanciò alcuni cosmetici studiati e realizzati proprio per le donne con il cancro, affinché continuassero a vedersi belle, ad avere cura di se stesse in ogni senso.

Perdere interesse per il proprio aspetto fisico, è indice di un problema psicologico.

Esiste di fatto un forte legame tra malattia e aspetto fisico.
Quando un uomo o una donna iniziano a trascurare il proprio corpo, molto probabilmente in agguato c’è un disturbo psicopatologico.

Un soggetto depresso perderà ogni interesse per il proprio aspetto e si guarderà nello specchio senza “vedersi”.

Aver cura del proprio corpo, cercare di avere sempre un aspetto ordinato e piacevole, non può vero giovare alla nostra salute mentale e fisica.

Quando la cura di sé supera i limiti e rende una persona ansiosa e frustrata perché non rientra nei comuni canoni della perfezione, può essere comunque indice di uno squilibrio mentale e portare a gravi conseguenze.

C’è chi investe cifre folli per acquistare prodotti di bellezza, per lunghe ed estenuanti sedute in palestra, centri benessere …
C’è chi addirittura misura il suo valore e quello degli altri in base al peso. Decisamente qui i limiti vengono superati.

Nel video un’estetista oncologica:

La dismorfobia, la fobia cioè che nasce da una visione distorta che si ha del proprio aspetto esteriore, la preoccupazione eccessiva per la propria immagine corporea, è un disturbo psicologico che colpisce un numero non trascurabile di persone e le vittime sono soprattutto i giovanissimi.

Come in tutte le cose, l’equilibrio è necessario per stabilire e non oltrepassare i limiti, mentre ci si prende cura di se stessi anche attraverso i miglioramenti estetici.

Cosa ne pensate? Convenite che prendersi cura del proprio corpo è importante?
Scriveteci le vostre esperienze e condividete per conoscere quelle dei vostri amici!

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
Close
Close