Ad una donna di 2 metri viene detto che è “troppo alta” per avere figli – quando i medici vedono l’ecografia, restano scioccati

Decisamente particolare la storia che presentiamo oggi. Una bella e bizzarra coppia , non fosse altro che per la notevole differenza di statura tra i due protagonisti.

Hayleigh viene da una famiglia di giganti.

La mamma era alta 190 cm e la nostra Hay ha deciso di fare meglio. Sfiora i 2 metri. Mentre Bryan misura solo 173 cm!

Contrariamente a tutte le previsioni di amici e conoscenti, i due protagonisti, poco tempo dopo essersi conosciuti, hanno deciso di sposarsi!

#MyGiantLife

Slået op af My Giant Life FanpageMandag den 8. januar 2018

Come rivela ai microfoni di My Giant Life la simpatica Hayleigh tra i due è stato un amore a prima vista.
“Dopo il primo bacio – afferma ridendo – Bryan mi ha detto che mi avrebbe sposata.”

Dopo un fidanzamento veramente breve, la coppia decise di convolare a nozze , nonostante i 9 anni di differenza ed i quasi 30 cm di altezza. Bravissimi!

Check out this People.com exclusive of #MyGiantLife star Haleigh Hampton's wedding!! >> http://ow.ly/QLWsB

Slået op af Say Yes to the DressTirsdag den 11. august 2015

Le sorprese da parte di Hayleigh e Bryan erano solo iniziate: pensate che il cocktail del loro ricevimento era tutto a base di tacos, perché con questo si erano conosciuti ed innamorati

La vita matrimoniale scorreva serena, nonostante una serie di preoccupazioni legate al lavoro di Bryan, che portarono gli sposi a decidere un trasferimento in Tennesee, sia per il minore costo della vita che per le migliori opportunità di lavoro.

Ed insieme al lavoro e ad una ritrovata serenità, arrivò la tanto agognata sorpresa: Hayleigh rimane presto incinta, per la felicità completa della coppia.

La felicità dei nostri protagonisti venne però smussata da alcune considerazioni ricevute dai medici e riguardanti la struttura fisica della giovane sposa.

Non solo l’altezza, ma anche la struttura del bacino che poteva rappresentare un problema per la gravidanza.

Tutto questo emerse nella fase finale della gravidanza.

Hayleigh presentava la placenta previa, cioè la placenta posizionata tra bambino e utero, pericolosa in fase di parto, perché possibile causa di emorragie anche violente.

In più, probabilmente per effetto della mamma, il nascituro presentava dimensioni oltre la norma!

Ma da questa coppia davvero fantastica non ci si poteva aspettare una reazione negativa, e cosi è stato.

Affrontando l’ultimo periodo di gravidanza con la dovuta positività il giorno di San Valentino è venuta al mondo Katia, una bella bambina di oltre 53 cm e quasi 4 kg di peso!

“Una piccola e dolce bambina tutta pappa e coccole”, come racconta divertita la mamma.
Guardate il dolcissimo filmato!

Auguriamo a questa bella e coraggiosa famiglia, ogni bene e felicità!