Gli psicologi spiegano perché dovreste essere amici delle persone che giurano molto

Il giuramento è una formula con cui ci si impegna ad adempiere determinati obblighi, oppure a mantenere determinati comportamenti o ad affermare la verità delle proprie dichiarazioni.

Crescendo, ci viene solitamente insegnato a non giurare, ad astenersi dal farlo, perché è inappropriato ed è “peccato”.

Perché visto come un atto sacro, irreversibile.

È peccato per la sacralità del giuramento e per la fallibilità dell’uomo che non può essere certo di nulla.

Ci sono poi gli stereotipi sociali che considerano, coloro che giurano, poco intelligenti e poco istruiti.

A contraddirli invece, arriva uno studio recente che stabilisce il giuramento prerogativa di menti molto intelligenti, prive di pregiudizi e condizionamenti.

È opinione di molti che le persone che giurano frequentemente lo facciano solo perché non conoscono vocaboli per esprimersi in modo intelligente e pertinente.

Ma gli psicologi Kristin Joy del Marist College e Timothy Jay del Massachusetts College of Liberal Arts, non sono d’accordo.

In base alle loro scoperte, le persone che usano le “parole tabù ” hanno più probabilità di avere un linguaggio fluente piuttosto che banale e neutro.

“Le persone che utilizzano le parole tabù, nel nostro caso il giuramento, ne conoscono bene il significato, così come conoscono significati, sfumature e eccezioni di un gran numero di vocaboli e li utilizzano in modo appropriato.”

In un altro studio, dove per l’analisi si è utilizzato la moderna tecnologia, testando migliaia di stati pubblici di Facebook , si è evidenziato come le persone che utilizzano un linguaggio scurrile, sono le più oneste.

I ricercatori affermano che le persone che imprecano spesso e dicono parolacce, si esprimono con molta più spontaneità di tanti altri. L’agio nell’esprimersi, li rende più genuini rispetto a coloro che non usano vocaboli “forti”.

Sono molto gli studi in realtà che hanno confermato questi risultati.
Ad esempio, nelle situazioni dove sono stati commessi crimini, gli innocenti sospettati, sono più inclini a maledire i colpevoli piuttosto che a negare le accuse.

Inoltre sembra che giurare più volte durante una testimonianza, renda molto più credibili testimoni e imputati .

Quindi, in sostanza, se giuri come un marinaio e imprechi spesso, sei onesto e intelligente.
Lo dice la scienza!

Cosa ne pensate?
Siete d’accordo con queste analisi?
Lasciateci i vostri commenti e condividete per conoscere il parere dei vostri amici!

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
Close