Il vero amore esiste e arriverà al momento giusto: non elemosinatelo, non fatevi manipolare

Tema sempre dibattuto quello dell’amore e della vita di coppia. Ed è ovvio che le opinioni siano divergenti, come diverse sono le esperienze.

Alcuni paletti pero’ è giusto metterli, soprattutto per evitare di mistificare completamente questo sentimento vitale e fargli perdere tutto il suo potenziale.

Partiamo quindi con il dire che amare non è fare o ricevere una sorta di elemosina.
Non è una caccia o un nascondino, dove c’è chi perennemente rincorre e chi si nasconde o scappa.

Non è nemmeno una gara tra chi da più affetto e/o attenzione. Ogni situazione deve trovare un giusto equilibrio e solamente grazie a questo, e possibile affrontare problemi e momenti non sempre positivi.

Spesso quello che alcune persone definiscono amore può essere frutto di una vera e propria manipolazione.
Parliamo di quelle relazioni che sembrano esistere solo per il bisogno di compagnia, o per provocare gelosie in altri soggetti.

Così come è da rigettare l’assioma “amore – sofferenza”. Chi l’ha detto, dove sta scritto che per rispecchiare presunti canoni di perfezione un amore debba provocare sofferenze e tormenti ?

Una relazione forte e stabile deve dare fondamentalmente gioia e serenità. Deve contribuire alla crescita di entrambe le persone, stimolare anche, ma non diventare una sorta di traguardo o di meta da raggiungere a tutti i costi.

Il denominatore comune deve essere quello di un cammino da fare insieme. Questo percorso sicuramente presenterà anche insidie e crocevia, ma sarà proprio su queste che si misurerà la saldezza di una unione.

Quando affiorano, di fronte a difficoltà e momenti di crisi, reazioni violente e bugie clamorose, quello è il momento di porsi serie domande sulla persona che si ha al proprio fianco.

Tollerare comportamenti che ledono fiducia e rispetto, non è sintomo di amore.
È completamente vero l’opposto. Amare una persona non significa essere uguale ad essa, avere stessi gusti e preferenze.

Le diversità sono il sale di una relazione e di una storia di amore quando consentono una crescita reciproca ed un reciproco arricchimento. Quando stimolano senza procurare troppo stress, quando pongono obiettivi condivisi e non lasciano spazio ad egoismo e capricci vari.

Che tutto questo sia possibile con il classico colpo di fulmine o attraverso la ricerca della propria anima gemella, non e materia facile da esaurire in poche righe.
Sicuramente il vero amore si presenta ad ognuno e bisogna essere pronti nel saperlo riconoscere.

Ricordate che meritate molto di più di un finto amore, concesso quasi si trattasse di un favore.
Non meritate neppure di rincorrere qualcuno che non vuole restare al vostro fianco.

Uscite, sorridete a voi stessi e al mondo, il vero amore esiste e vi troverà.

Riflessioni importanti sulle quali ci piacerebbe conoscere la vostra opinione.
Condividetele con i vostri amici, lo apprezzeranno!